IL PROGETTO

Calici di Asolo Prosecco e Montello DOCG con sapori di rosso di Treviso tra arte e storia nel giardino di Venezia

Iniziativa realizzata nell’ambito del Progetto di eccellenza “Valorizzazione dell’enogastronomia e della tipicità regionale come turismo esperienziale” (ex art. 1, c. 1228 della L. 296/2006) con il contributo del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (MIBACT) e della Regione del Veneto – Direzione Promozione Economica e Internazionalizzazione.

Il progetto prevede una serie di interventi integrati tra i quali si evidenziano:

  • creazione di pacchetti turistici comprendenti pernottamenti, degustazioni e visite culturali ed aziendali per la promozione culturale e commerciale del territorio;
  • creazione di mappa interattiva in realtà aumentata dinamica basata sulla fedele riproduzione di una mappa del territorio trevigiano del ‘500 con la presenza per ogni singola azienda di un video emozionale e collegamenti al proprio sito (grande valore culturale)
  • possibilità di sostituire il video interattivo aggiornando la propria immagine e proposta aziendale
  • presenza delle aziende in un portale comune (co-marketing) con possibilità di scaricare la mappa e la brochure aziendale
  • diffusione unitaria dell’iniziativa e delle singole aziende nel principali social
  • promozione presso l’aeroporto Canova di Treviso con possibili degustazioni e consegna/spiegazione Mappa interattiva in realtà aumentata con l’obiettivo di coinvolgimento di turisti nazionali ed esteri
  • presentazione dell’iniziativa in una conferenza stampa
  • promozione da parte del Consorzio di Promozione turistica Marca Treviso
  • divulgazione dell’iniziativa presso ogni singolo aderente attraverso la mappa interattiva (tutti promuovono tutti)
  • partecipazione a fiere ed eventi nazionali ed internazionali con l’obiettivo di raggiungere un target sempre più ampio di potenziali fruitori dei servizi e prodotti promossi dall’iniziativa

La Mappa in realtà aumentata

Strumento principale per la diffusione delle iniziative turistiche è la mappa interattiva in realtà aumentata che ha la finalità di creare un co-marketing tra gli aderenti al progetto attivando la parte emozionale dei turisti.

Si è partiti traendo spunto dalla mappa storica del territorio Trevigiano redatta dallo Scolari (noto cartografo operante nel Veneziano tra il 1650 e il 1687)L’artista Olivia Wong ha ricreato l’ambito territoriale sul quale operano i partners project in due mappe stampate fronte retro in 50.000 unità nel formato 50 x 40, (quindi 100.000 mappe complessive). Una parte Nord che comprende il territorio tra Asolo, il Montello fino a Nervesa e Vidor; la parte sud che comprende la zona tra Castelfranco fino Treviso.

Su dette mappe storiche sono stati piazzati 27 Tag a colori: ovvero 27 immagini delle 27 realtà coinvolte.

Mediante una dedicata applicazione (B4D) in realtà aumentata che si scarica gratuitamente da Apple Store e Google Play, e inquadrando le immagine presenti nella mappa, l’utente turista viene invitato ad apprezzare le peculiarità delle aziende/enti grazie a dei video emozionali coinvolgendo così tutti i canali sensoriali: visivo, uditivo, cinestesico.

Sugli angoli del visore compaiono 4 bottoni che permettono all’utente di avvicinarsi e approfondire il rapporto con ogni singola entità: mail, sito internet e social di ogni singola azienda. Un quarto bottone ( in basso a destra) conduce alla scheda appositamente creata per ogni aderente nel portale Bag4dreams: scheda di approfondimento plurilingue con possibilità di effettuare download di ulteriori contenuti e eventuali promozioni.

Nella scheda è presente il link geografico che permette di attivare il navigatore.

Dalla scheda Home del progetto, raggiungibile dal tag n. 1 della Strada di Vino Montello e Colli Asolani sempre attivando il bottone , si può facilmente approdare a:

  • download della mappa interattiva,
  • visionare tutti i tag e i partner del progetto,
  • la geolocalizzazione dei partner
  • il calendario eventi dei partner